Le melanzane semisecche, sono le melanzane del precedente post, asciugate al sole solo per alcune ore, sono asciutte in superficie, ma ancora morbide e, piegate, si rompono mostrando l’interno ancora umido.

Queste melanzane si prestano bene come prodotto intermedio da cucina.

Per es.: volendo suddividere la preparazione di quantità ingenti di melanzane si potrà procedere il primo giorno a lavarle, affettarle e disporle ad asciugare come spiegato nel post precedente, nel giorno successivo si potranno cucinare in meno tempo, avendo esse già perduto parte dell’acqua di vegetazione, esse inoltre, grazie alla breve cottura necessaria si manterranno più sode pur essendo ben cotte. Io ho personalmente provato la cottura in padella con olio, aglio e peperoncino, e quella con pomodoro e cipolla come sugo o come contorno.

Anche volendole surgelare c’è il vantaggio che occupano meno spazio del prodotto fresco o di quello sbollentato.

Annunci